Gli ungheresi sono famosi per il loro spirito imprenditoriale, e questo è anche dimostrato dal fatto che attualmente ci sono oltre 1 milione e 700.000 imprese in Ungheria.

 

Velocità e semplicità
In Ungheria, la costituzione di società, e in particolare la costituzione di associazioni di imprese, può avvenire in modo molto flessibile e rapido. È possibile costituire una S.R.L. o S.A.S. entro pochi giorni, ma è sempre necessario utilizzare un rappresentante legale nel processo.

Fondamentalmente, la scelta della forma societaria – in cui gli avvocati possono fornire un grande aiuto – è il primo passo, che è fortemente influenzata dal tipo di attività che la società vuole perseguire, dopo di che la società può effettivamente essere costituita.

 

Vantaggi
Il più grande vantaggio di avviare una società in Ungheria è che è estremamente rapido registrare le società al Registro delle Imprese. In pratica, il tempo amministrativo è di 1 giorno lavorativo, quindi il giorno successivo alla firma, con il certificato emesso dal Registro delle Imprese si può aprire il conto bancario della società e avviare l’attivitáeffettiva della società. Inoltre, nel caso in cui la registrazione di una società richieda più tempo, è possibile avviare l’attività prima della registrazione.

Inoltre un altro vantaggio é che l’autorità fiscale ungherese genera automaticamente una Partita Iva Europea, in modo che la società possa iniziare la propria attività all’interno dell’Unione Europea fin dall’inizio, durante la quale può operare in base alle norme IVA più favorevoli.

È anche un vantaggio che anche una sola persona sia sufficiente per avviare un’attività, dal momento che una persona può essere membro e dirigente.

Il grande vantaggio è che il costo di costituzione di una società è relativamente basso, e in alcuni casi completamente esente da tasse, aiutando così le nuove imprese ad entrare nel mercato.

Ci sono molti posti che puoi leggere su start-up economiche, che non solo ti aiutano ad avviare un’attività, ma forniscono anche una sede e, in alcuni casi, un contabile.

 

L’Ungheria come paradiso fiscale
Sebbene l’imposta sul valore aggiunto (IVA) sia molto alta in Ungheria a livello dell’UE, l’imposta sulle società è solo del 9%, considerata molto bassa, il che può solo essere un fattore interessante per gli imprenditori.

 

Procedure dopo la costituzione
Dopo aver creato una società, la prima cosa che devi fare è aprire un conto bancario, che è sempre obbligatorio, da qui devi adempiere a tutti i tuoi obblighi ufficiali. La scelta del conto bancario giusto è molto importante, poiché le aziende possono effettuare pagamenti in contanti tra loro solo per un importo inferiore a 1,5 milioni di Fiorini, sopra tale importo é necessario effettuare il pagamento attraverso bonifico.